TOSCANA NOTIZIE NEWS

ANAS: PROSEGUONO I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE SULLA SIENA-FIRENZE

07-04-2017 - Attualità - Firenze

autopalio13

Proseguono i lavori dell’Anas per il miglioramento degli standard di sicurezza del raccordo Siena-Firenze nell’ambito del piano di manutenzione straordinaria della direttrice, sulla quale Anas ha attivato investimenti per 30 milioni di euro tra lavori recentemente completati, in corso e di prossimo avvio.

Oggi è stato rimosso il cantiere in corrispondenza del viadotto “Bandini” tra gli svincoli di San Casciano e Impruneta, in provincia di Firenze. I lavori hanno riguardato il l’installazione di nuove barriere laterali di sicurezza, il rifacimento dei cordoli laterali e parte delle solette, la sostituzione dei giunti di dilatazione, l’impermeabilizzazione degli impalcati, il ripristino del calcestruzzo e la realizzazione di asfalto drenante.

Entro aprile è inoltre previsto il completamento dei lavori di riqualificazione e ammodernamento del viadotto “Otto Archi”, attualmente in corso tra Siena Nord e Badesse. A seguire saranno quindi avviati i lavori di risanamento della pavimentazione tra Badesse e Monteriggioni in direzione Firenze e gli interventi di riqualificazione del viadotto “Staggia”. Sulla carreggiata in direzione Siena saranno inoltre eseguiti tra Badesse e Siena Nord i lavori di riqualificazione già eseguiti sulla carreggiata opposta, che prevedono: l’installazione di nuove barriere laterali di sicurezza, l’allargamento della sede stradale tramite la realizzazione di banchine pavimentate e il risanamento profondo della pavimentazione con realizzazione di asfalto drenante.

Negli ultimi sette mesi, sul raccordo Siena-Firenze Anas ha completato lavori di risanamento profondo della pavimentazione con realizzazione di asfalto drenante per circa 23 km di carreggiata, che corrispondono complessivamente a 150mila metri quadrati di nuova pavimentazione.

Entro maggio saranno inoltre avviati ulteriori interventi di risanamento del piano viabile nei tratti non ancora interessati.

Sono infine in fase di completamento gli interventi per la chiusura dei varchi lungo lo spartitraffico centrale tramite barriere amovibili che scongiurano il rischio di invasione della carreggiata da parte di veicoli in svio provenienti dalla carreggiata opposta, ma allo stesso tempo consentono una rapida apertura del varco in caso di necessità. 

Entro maggio saranno inoltre completati gli interventi per l’installazione di attenuatori d’urto in corrispondenza delle uscite degli svincoli.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

Altro su: ANAS SIENA FIRENZE

ARTICOLI CORRELATI >>

A GROSSETO IL PRIMO SUMMER CAMP PER BAMBINI CON MALATTIA DI CROHN

Il progetto, promosso da AMICI Onlus, ha come obiettivo quello di aiutare i più piccoli ad accettare la malattia e a convivere con essa puntando sui propri punti di forza.

CHIRURGIA ROBOTICA, IN TOSCANA INTERVENTI SEMPRE PIÙ AVANZATI

Stefania Saccardi: "In Toscana abbiamo precorso i tempi, utilizzando la robotica già dal 2000".

CRISI IDRICA: SOSPESI I PRELIEVI DAL LAGO DI MASSACIUCCOLI

La decisione è stata presa nel corso della cabina di regia sulla crisi idrica che si è tenuta presso il Genio civile di Lucca.

CURE INTERMEDIE, LE INDICAZIONI DELLA REGIONE PER IL POST-OSPEDALE

Stefania Saccardi: "Il servizio sanitario toscano vuole restare vicino anche dopo il ricovero alle persone più fragili".

A MONTEPULCIANO EDIZIONE DA RECORD PER CALICI DI STELLE

Oltre 18mila persone hanno preso parte, Giovedì 10 Agosto, alla manifestazione.

APICOLTURA, APPROVATE LE AZIONI PER MIGLIORARE IL MIELE TOSCANO

La Regione Toscana ha approvato le azioni realtive alla campagna 2017-2018.