TOSCANA NOTIZIE NEWS

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 1^ CATEGORIA TOSCANA - GIRONE F XXVI giorn.

01-04-2017 - Sport - Siena

Massimo Savelli all. A.C. AMIATA

Finale di stagione avvincente nel girone F di Prima categoria con la coppia di squadre: Aurora Pitigliano e  San Quirico D’Orcia che proseguono nel sorpasso a vicenda, alternandosi in testa alla classifica del torneo.

I giallorossi valdorciani hanno comunque messo una serie ipoteca sulla vittoria conclusiva del girone, vincendo in casa proprio contro la diretta rivale con un secco 2-0 nel turno della ventiseiesima giornata che ha fatto registrare anche il match Montalcino-Gracciano, valido per la definitiva conquista della terza piazza del girone.

La corsa per le restanti posizioni della griglia dei play-off si riduce, oltre alle compagine ilcinese, a quelle del Quercegrossa e del Mazzola Valdarbia, mentre pochissime chanches rimangono alle squadre dell’Argentario e del Castell’Azzara di inserirsi nel quintetto di alta classifica.

Proprio quest’ultima formazione allenata da mister Fortunati è stata impegnata domenica scorsa contro l’Amiata nel cosiddetto derby della Montagna; gara tranquilla, senza segnature, clima da derby e spalti gremiti, ma solo un pallido ricordo del calcio-spettacolo o dei gol a raffica, come ormai queste squadre ci hanno abituato nella stagione in corso.

Un’annata strana per talune società e per molti versi veramente imprevedibile; su tutte proprio quella della squadra di Abbadia San Salvatore che si trova addirittura impelagata nei bassifondi della classifica.  I “badenghi” allenati da mister Massimo Savelli (nella foto), dopo la promozione della precedente stagione avevano addirittura rafforzato un organico già affiatato e compatto; eppure, se nelle rimanenti quattro gare, rispettivamente contro Castiglionese, Gracciano, Montalcino e  Mazzola Vald’Arbia non dovesse arrivare un colpo di coda dettato dall’orgoglio e dal carattere da scalatori montanari, non è lontana l’ipotesi di dover disputare per gli amaranto addirittura i play-out.

La forbice dei dieci punti di differenza nelle posizioni di coda tra quintultima e penultima posizione è ferma proprio a quota 10 punti con un Ponte d’Arbia (in quindicesima piazza) che ha dalla sua parte un solo incontro abbordabile (con lo Scarlino?) e nient’altro, compreso lo scontro salvezza con il Pianella  che farà di tutto per non finire proprio con i soli maledetti e sfortunatissimi 17 punti racimolati.

La ventisettesima giornata offre due altri incontri degni della massima attenzione: Mazzola Valdarbia  - MontalcinoNeania Casteldelpiano – SanQuirico d’Orcia.

Se in quest’ultimo match i giallorossi senesi dovessero subire il temutissimo terreno dei “cioli” grossetani, allora il tufo di Pitigliano potrebbe ancora assurgere a roccia granitica per una Pasqua di resurrezione nella vittoria  finale del girone F di  Prima Categoria.

Se il Mazzola Valdarbia non dovesse invece confermare contro i bianco-verdi D.O.C.G. la buona forma dimostrata nella seconda parte del torneo, l’undici di mister Neri potrebbe dover dire proprio addio alle probabilità di Promozione, rimanendo nel centro della classifica: cosa anche questa assolutamente non preventivata ad inizio stagione, dopo tanti investimenti, tante belle speranze, o sogni di gloria, come dir si voglia (PdeL).

 

Altro su: PRIMACATEGORIA TOSCANA

ARTICOLI CORRELATI >>

QUANDO IL SALTO DI CATEGORIA È TRIPLO: GOLFO DALLA PIANESE AL PARMA

Per l'ex attaccante amiatino 50 reti in sette anni a Piancastagnaio.

AMIATA IN CERCA DI CONTINUITÀ COL MAZZOLA, SAVELLI: “FAREMO BENE"

Prima categoria: l'analisi del tecnico badengo, del DS e del vice Presidente.

IL PISA FERMA IL SIENA. SERIE D: PIANESE SORRIDE, MALE COLLIGIANA

In serie C pareggio per la Robur. Scendendo di una categoria vittoria per gli amiatini, ko per i valdelsani.

COLLIGIANA E PIANESE INSERITE CON TOSCANA, EMILIA ROMAGNA E UMBRIA

Serie D a 20 squadre per le due realtà del territorio senese. Diramato il calendario per la stagione 2017-2018.

SERIE D, RITIRI GIÀ INIZIATI PER COLLIGIANA E PIANESE

Le due squadre del territorio senese al lavoro in vista della stagione 2017-2018.

PAREGGIO PER LA ROBUR NELL'AMICHEVOLE CONTRO IL GAVORRANO

A Castel del Piano termina 1-1: alla rete di Neglia replica Malotti.