TOSCANA NOTIZIE NEWS

QUANDO IL SALTO DI CATEGORIA È TRIPLO: GOLFO DALLA PIANESE AL PARMA

10-07-2018 - Sport - Piancastagnaio- Siena

 ciccio golfo a1

Da pochi giorni è stato ufficializzato il trasferimento di Francesco ‘Ciccio’ Golfo dalla Pianese al Parma. Un triplo salto per l’attaccante palermitano classe 1994, che dopo sette anni con la casacca amiatina è riuscito a coronare il sogno di ogni calciatore: approdare in serie A. Per una piccola realtà della provincia di Siena come Piancastagnaio è motivo di prestigio, orgoglio e anche di visibilità il passaggio di un proprio tesserato dalla serie D ad una formazione che è stata appena promossa nella massima serie. Non è la prima volta che un giocatore della Pianese varca le soglie del professionismo: è capitato con Andrea Settembrini con il Cittadella ed Elia Benedettini col Novara in serie B. Questo sta a significare l’ottimo lavoro svolto dalla società bianconera del presidente Maurizio Sani, orchestrata alla meglio dal tenace Direttore Sportivo Renato Vagaggini.

Tornando al passaggio di Ciccio Golfo al Parma occorre ripercorrere il suo cammino con le zebrette. Sette stagioni in cui ha collezionato 208 presenze e realizzato 50 reti in campionato: numeri importanti, soprattutto per l’annata 2017-2018, quella della consacrazione, conclusa con 20 centri, un vero e proprio record! Segno che i sacrifici quotidiani, il lavoro sul campo e la determinazione ripagano sempre. A maggio la chiamata del Parma che ha sottoscritto con Ciccio un contratto triennale, con la possibilità di esprimersi come lui sa fare anche nell’olimpo del calcio. In questi giorni il nuovo giocatore ducale è partito in ritiro con il Parma, squadra che dopo un fallimento è tornata in appena tre anni in serie A. La Pianese e Piancastagnaio ribadiscono ancora una volta a Ciccio i migliori auguri possibili e che il lavoro prima o poi ripaga sempre.

Damiano Naldi

ARTICOLI CORRELATI >>

QUANDO IL SALTO DI CATEGORIA È TRIPLO: GOLFO DALLA PIANESE AL PARMA

Per l'ex attaccante amiatino 50 reti in sette anni a Piancastagnaio.

AMIATA IN CERCA DI CONTINUITÀ COL MAZZOLA, SAVELLI: “FAREMO BENE"

Prima categoria: l'analisi del tecnico badengo, del DS e del vice Presidente.

IL PISA FERMA IL SIENA. SERIE D: PIANESE SORRIDE, MALE COLLIGIANA

In serie C pareggio per la Robur. Scendendo di una categoria vittoria per gli amiatini, ko per i valdelsani.

COLLIGIANA E PIANESE INSERITE CON TOSCANA, EMILIA ROMAGNA E UMBRIA

Serie D a 20 squadre per le due realtà del territorio senese. Diramato il calendario per la stagione 2017-2018.

SERIE D, RITIRI GIÀ INIZIATI PER COLLIGIANA E PIANESE

Le due squadre del territorio senese al lavoro in vista della stagione 2017-2018.

PAREGGIO PER LA ROBUR NELL'AMICHEVOLE CONTRO IL GAVORRANO

A Castel del Piano termina 1-1: alla rete di Neglia replica Malotti.