TOSCANA NOTIZIE NEWS

Orbetello, via all'aggiudicazione del servizio per gestione laguna

10-04-2017 -Attualità - Orbetello- Grosseto

orbetello___luce61__licenza_cc_by_sa_3_0__4731

Si è conclusa stamani la procedura con cui sono state aperte le offerte per l'aggiudicazione provvisoria al costituendo raggruppamento temporaneo di imprese per la raccolta delle alghe nella laguna di Orbetello.

Le imprese in questione sono la cooperativa Orbetello Pesca Lagunare e la cooperativa Ser.tur per il servizio di raccolta biomasse algali, l'attività di ossidazione dei sedimenti soffici superficiali e la gestione di sistemi di ricircolo idraulico, oltre alla manutenzione mezzi, impianti e attrezzature.

Perché l'aggiudicatario possa iniziare la manutenzione di pompe ed imbarcazioni è necessario completare la fase dei controlli che richiederà, mediamente, 20/25 giorni.

La Regione Toscana, come in passato, chiederà la collaborazione istituzionale degli enti competenti a rilasciare nulla osta e pareri per rendere operativo quanto prima il servizio.

Il capitolato prevede innanzitutto le manutenzioni delle pompe, dello sgrigliatore di Ansedonia e dei natanti di proprietà regionale. Seguirà poi l'attivazione delle pompe e la navigazione dei battelli a partire dal primo giugno.

Nel frattemo, entro la fine della prossima settimana, gli aggiudicatari dovranno provvedere alla nomina di un proprio biologo esperto nella materia di gestione della laguna. Allo stesso tempo il responsabile del procedimento (il direttore regionale dell'ambiente) nominerà un responsabile dell'esecuzione del contratto cui compete verificare il programma di lavoro predisposto dal biologo dell'RTI.

Sono inoltre in corso contatti sia con il Consorzio di bonifica che sta valutando se intervenire nella pulizia dei canali, sia con il Lamma per disporre di previsioni meteo adeguate per affrontare al meglio la stagione calda. L'ufficio competente per la tutela della natura curerà infine la compatibilità delle esigenze di nidificazione degli uccelli con il pompaggio delle acque, mentre Arpat continua a presidiare il monitoraggio della laguna. Il 13 infine si terrà un incontro del Comitato Tecnico Scientifico per le opportune valutazioni scientifiche.

"La Regione si sta occupando della laguna di Orbetello a 360 gradi - ha detto l'assessore Federica Fratoni - e confidiamo che il Comune, con il quale la collaborazione è totale, completerà l'acquisto del motore per attrezzare l'imbarcazione 77 e si organizzerà per curare tempestivamente lo smaltimento delle alghe una volta raccolte"

Fratoni ha poi ricordato che verrà approvata a breve una convenzione con l'Università di Firenze per dare seguito alla collaborazione, già avviata, con il professor Lubello. Verrà anche integrato l'accordo con il Comune per avviare la gara aperta per l'affidamento del servizio nel 2018 e 2019, quando il Comune dovrà stipulare una nuova convenzione ventennale sugli usi civici.